.

Benvenuto nel sito ufficiale delle
Primarie dei Giovani Democratici.
Iscriviti alla community e
partecipa anche tu!
manifesto
archivio

candidati
Fausto Raciti
24 anni
scheda completa

agenda
regione
Exit strategy. Cambiare il paese per uscire dalla crisi
La seconda assemblea nazionale dei Giovani democratici si terrà domenica 15 marzo alla nuova Fiera di Milano (Rho) e avrà il seguente ordine dei lavori.

PROGRAMMA:

h 11,00
Apertura lavori
-    Saluto Maurizio Martina (Segretario regionale Pd Lombardia)
-    Saluto Filippo Penati (Candidato Presidente provincia di Milano)

h 11,30
Relazione introduttiva Fausto Raciti (Segretario nazionale Giovani democratici)

h 12,30
Intervento Dario Franceschini (Segretario nazionale Partito democratico)

h 13,30
Inizio gruppi di lavoro
-    Welfare e lavoro in tempo di crisi:il modello sociale europeo
-    Una rivoluzione energetica per uscire dalla crisi
-    Sapere

h 16,30
Seduta plenaria e relazione gruppi di lavoro

h 17,30
Votazioni direzione nazionale e chiusura lavori

Dormire a Milano
Info e contatti
La cartina per arrivare alla Fiera
Le linee della metropolitana

  Giovane e Democratico? Vai alla community   

Il 15 marzo la seconda assemblea dei Gd
La prossima Assemblea Costituente nazionale dei Giovani democratici si terrà domenica 15 marzo a Milano. Nei prossimi giorni troverete sul sito tutte le informazioni.

  Giovane e Democratico? Vai alla community   



condividi  del.icio.us   technorati   oknotizie   facebook
"Bene Franceschini, in segreteria nuova generazione".
"Mi congratulo con Franceschini per le scelte dei nomi della nuova segreteria, nei quali è rappresentata una nuova generazione di giovani dirigenti cresciuti sul territorio e tra la gente. Questo fa ben sperare per il futuro del Pd e del Paese.

Auguro alla nuova segreteria nazionale di poter affrontare al meglio le sfide che attendono il Partito democratico nei prossimi mesi".

Lo dichiara Fausto Raciti, segretario nazionale dei Giovani democratici, l’organizzazione giovanile del Pd.

  Giovane e Democratico? Vai alla community   


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. raciti franceschini segreteria pd

permalink | inviato da staff_GD il 26/2/2009 alle 14:38 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


condividi  del.icio.us   technorati   oknotizie   facebook
Raciti, "Congratulazioni Franceschini, ora sfida vera"
"Pur non essendo potuto intervenire nel corso del dibattito di oggi, tengo a congratularmi con Dario Franceschini per l’elezione a Segretario nazionale del Pd. Sarà anche il nostro segretario e gli auguro buon lavoro, convinto che saprà affrontare le difficili sfide che nelle prossime settimane ci attendono. "E’ quanto dichiara Fausto Raciti, segretario nazionale dei Giovani democratici. "Ripartire dall’Ulivo, superare i limiti di questi mesi, rielaborare una piattaforma politica a partire da una lettura attenta della crisi che ha travolto le nostre società ed a cui la risposta è stata fin’ora affidata alla destra, è quanto dovremo provare a fare insieme, con lo sforzo di tutti. I Giovani democratici a questo sforzo parteciperanno con la propria voce e le proprie idee”

  Giovane e Democratico? Vai alla community   


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. raciti franceschini

permalink | inviato da staff_GD il 22/2/2009 alle 20:47 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


condividi  del.icio.us   technorati   oknotizie   facebook
"La mobilità europea è una priorità dei Giovani Democratici"

Fausto Raciti, Segretario dei GD, raccoglie l'invito rivolto ai giovani democratici da Giacomo Filibeck, Presidente dell'Ecosy, che in un articolo sull'Unità aveva chiesto ai giovani del PD di sostenere la petizione alle istituzioni europee per chiedere maggiore mobilità europea per le giovani generazioni attraverso maggiori risorse rivolte ai programmi di scambio esistenti (Erasmus, European Voluntary Service, ecc.) . 

"Credo che i giovani democratici debbano fare la propria parte fino in fondo, rifuggendo le dispute ideologiche.- dichiara Fausto Raciti - In questi mesi di campagna elettorale avvieremo numerose iniziative per promuovere i contenuti che vorremmo fossero al centro dell'azione dei rappresentanti del PD nell'europarlamento. La nostra generazione attende un'Europa in grado di rispondere in maniera concreta alle sfide della modernità e divenire attore globale dei complessi processi che stiamo attraversando." 

"Fin dal manifesto fondativo della nostra organizzazione, che nel giorno delle nostre primarie del 21 Novembre è stato sottoscritto da 140.000 ragazzi fra i 14 e i 29 anni, - continua Fausto Raciti- è chiaro che la vocazione europeista sia alla base del nostro agire politico. Per questa ragione raccoglieremo le proposte di iniziative concrete e gli spunti che i due movimenti giovanili di area riformista esistenti in Europa, l'Ecosy, i giovani socialisti europei, e l'YDE, i giovani del partio democratico europeo, ci sottoporranno nei prossimi mesi. Sono convinto che proprio il confronto su temi e contenuti possa essere la chiave per definire la nostra collocazione europea. La mobilità europea è al primo punto dell'azione politica sia dei giovani socialisti europei che dei giovani democratici europei. Noi crediamo che L'Erasmus sia importante ma non basti, tutti i progetti esistenti oggi  in Europa si rivolgono infatti a solo 300.000 giovani europei l'anno su 90 milioni. Noi vogliamo un'Europa dei cittadini e non delle elites e per raggiungerla è necessario investire più e meglio sui progetti che possano creare nelle giovani generazioni una comune coscienza europea."  

"I Giovani Democratici raccoglieranno firme in tutta Italia con queste finalità dal 14 febbraio alle elezioni europee. – conclude Fausto Raciti - Ci auguriamo che questa campagna elettorale possa essere per noi democratici italiani un'occasione per presentare proposte e iniziative concrete per rilanciare un'agenda europeista. Aspiriamo ad esportare nelle istituzioni europee l'unità delle culture politiche riformiste che noi giovani democratici abbiamo costruito in Italia, finalizzandola al raggiungimento di obiettivi comuni, e non di importare nel nostro paese divisioni spesso ideologiche e non ideali."


 

  Giovane e Democratico? Vai alla community   



condividi  del.icio.us   technorati   oknotizie   facebook
Sfoglia febbraio       
archivio




Blog letto532934 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom

footer